Automotive
Il full-service provider leader in Europa
Industrial
Un mondo di servizi in continua espansione
Personnel
Qualità e innovazione nella formazione professionale

Il primo e unico network italiano di centri revisione auto e moto

Accesso ai mercati internazionali

Tu sei qui

Marchio KEMA-KEUR

Questo marchio è il prestigioso marchio di DEKRA che attesta la conformità alle norme europee di sicurezza. Il marchio KEMA-KEUR vi consente di far distinguere il vostro prodotto per il livello di sicurezza, comprovato dall’esito delle prove di laboratorio, dalla verifica del luogo di produzione e da riesami periodici.

Il marchio può essere rilasciato su una vastissima gamma di prodotti: 

  • apparecchi d’illuminazione
  • componenti per apparecchi d’illuminazione
  • apparecchiature per la tecnologia dell’informazione
  • apparecchi Audio/Video
  • apparecchiature di prova e misura
  • apparecchiature elettromedicali
  • elettrodomestici
  • trasformatori
  • componenti per installazione ed apparecchiature

Il marchio KEMA-KEUR vi permette di gestire in modo efficace il rischio connesso all’immissione sul mercato di prodotti elettrici: a differenza della marcatura CE, infatti, testimonia alle autorità nazionali e al pubblico che è un organismo indipendente a valutare il vostro prodotto e a sottoporlo a controlli periodici di garanzia.

Con DEKRA avrete una gestione personalizzata del vostro progetto di certificazione, con project managers e tecnici dedicati che lavorano all’interno dei nostri laboratori italiani.


Certificato CB

Il rapporto di prova CB attesta la conformità del vostro prodotto rispetto alle normative internazionali di sicurezza e vi consente di ottenere i marchi Nazionali. Inoltre la disponibilità di un rapporto CB è un requisito sempre più indispensabile nel B to B oltre che un supporto fondamentale presso le autorità locali per l’importazione.

Scegliendo DEKRA per il vostro rapporto di prova CB, vi affidate all’ente che emette il maggior numero di rapporti nel settore illuminazione, utensili elettrici e dispositivi di protezione. Con DEKRA avrete una gestione personalizzata del vostro progetto di certificazione, con project managers e tecnici dedicati che lavorano nel nostro laboratorio italiano, per:

  • apparecchi d’illuminazione
  • componenti per apparecchi d’illuminazione
  • apparecchiature per la tecnologia dell’informazione
  • apparecchi Audio/Video
  • apparecchiature di prova, misura e laboratorio
  • apparecchiature elettromedicali
  • elettrodomestici
  • trasformatori
  • componenti per installazione ed apparecchiature

Marchio ENEC

Il marchio ENEC, European Norm Electrical Certification, viene riconosciuto dal mercato e dalle autorità nazionali come sostituto dei marchi locali. 

L’ENEC può essere rilasciato per diversi prodotti:

  • apparecchi d’illuminazione
  • componenti per apparecchi d’illuminazione
  • apparecchiature per la tecnologia dell’informazione
  • apparecchi Audio/Video
  • elettrodomestici
  • trasformatori
  • componenti per installazione ed apparecchiature

DEKRA è leader mondiale nella certificazione degli apparecchi d’illuminazione e una guida sicura in tutto il processo di certificazione ENEC

DEKRA vi permette di gestire in modo personalizzato l’ottenimento di un marchio che rappresenta un valore aggiunto per il vostro business: l’ENEC, infatti, attesta la conformità del vostro prodotto alle normative europee di sicurezza e, in alcuni casi, anche alle norme di prestazione. 

La presenza del marchio sul vostro prodotto distingue il suo livello qualitativo, comprovato dall’esito positivo delle prove di laboratorio, dalla verifica del luogo di produzione e dai controlli periodici eseguiti da DEKRA come organismo indipendente. 

Con DEKRA avrete una gestione personalizzata del vostro progetto di certificazione, con project managers e tecnici dedicati che lavorano all’interno dei nostri laboratori italiani.


Marchio GS

Questo marchio è apprezzato è riconosciuto dalle autorità e dai consumatori della Germania ed è applicabile su una vastissima gamma di prodotti, non solo elettrici 

In genere, i prodotti che aspirano al marchio GS, oltre alla conformità alle proprie norme di riferimento nell’ambito delle Direttive Europee applicabili, sono soggetti a verifiche e prove addizionali specifiche del Regolamento per il marchio GS

DEKRA grazie al proprio organismo di certificazione in Germania, è in grado di rilasciarlo anche in combinazione con altri marchi come ENEC e KEMA-KEUR e con prove eseguite in Italia.


Marchio SASO

In Arabia Saudita la certificazione SASO è obbligatoria

L'Organizzazione per gli Standard dell'Arabia Saudita venne istituita a seguito del Decreto Reale Nr. M/10 del 3 marzo 1992. Partendo da questo decreto, il SASO e il Ministero del Commercio (MOC) hanno implementato il Programma Internazionale di Conformità, che consiste in un rapporto obbligatorio di prove di sicurezza e di certificazione su diverse categorie di prodotti importati nel Regno Saudita.

I prodotti devono rispondere a requisiti essenziali legati alla sicurezza degli stessi, alle normative di sicurezza nazionale e alla religione islamica, come previsto dagli standard nazionali. 

Laddove non esistano standard nazionali applicabili, verrà applicato uno standard internazionale approvato dal SASO. La maggioranza degli standard del SASO sono basati sugli standard di sicurezza IEC; tuttavia, prevedono delle Deviazioni Nazionali legate a condizioni geografiche e climatiche differenti.

DEKRA, per mezzo di prove eseguite nei propri laboratori e dei suoi business partner in Arabia Saudita è in grado di farvi ottenere il Certificato SASO in tempi competitivi.


Marchio EAC

Uno degli sviluppi dell’unione doganale sancita nel 2010 tra Russia, Bielorussia e Kazakhstan è l’istituzione del marchio unico di certificazione EAC (EurAsian Certification) che sostituisce i marchi nazionali GOST (R per la Russia, B per Bielorussia e K per Kazakistan).

A partire dallo scorso 15 febbraio 2013 sono entrati in vigore nuovi Regolamenti Tecnici (TR) in sostituzione dei precedenti requisiti, come segue:

1. Regolamento Tecnico dell’Unione doganale n. 010/2011 sulla sicurezza delle macchine ed attrezzature (Direttiva Macchine dell’Unione doganale)

2. Regolamento Tecnico dell’Unione doganale n. 004/2011 sulla sicurezza dei dispositivi a bassa tensione (Direttiva Bassa Tensione dell’Unione doganale)

3. Regolamento Tecnico dell’Unione doganale n. 011/2011 sulla sicurezza degli ascensori (Direttiva Ascensori dell’Unione doganale)

4. Regolamento Tecnico dell’Unione doganale n. 012/2011 sulla sicurezza degli apparecchi destinati ad essere utilizzati in atmosfera potenzialmente esplosiva (Direttiva ATEX dell’Unione doganale)

5. Regolamento Tecnico dell’Unione doganale n. 016/2011 sulla sicurezza degli apparecchi a gas (Direttiva sugli Apparecchi a Gas dell’Unione doganale)

6. Regolamento Tecnico dell’Unione doganale n. 020/2011 sulla compatibilità elettromagnetica delle apparecchiature (Direttiva Compatibilità Elettromagnetica dell’Unione doganale).

I certificati GOST sono scaduti il 15 marzo 2013.

Nonostante l’apparente semplificazione, il nuovo regime comporta degli inconvenienti, quali ad esempio, la necessità di avere un importatore o un rappresentante autorizzato in Russia.

DEKRA è in grado di fornire il servizio completo, dalle prove di laboratorio fino all’ottenimento del marchio EAC, affidando il vostro progetto di certificazione a project managers dedicati che lavorano nel nostro laboratorio in Italia.


Marchio cCSAus

In Canada il marchio di certificazione è obbligatorio per tutti i prodotti connessi alla distribuzione elettrica. Negli Stati Uniti è obbligatorio solo se il prodotto viene utilizzato nei luoghi di lavoro; negli altri casi è comunque ampiamente richiesto dal mercato e di fatto un requisito obbligatorio delle società di assicurazione che coprono i rischi connessi all’immissione sul mercato di prodotti elettrici.

DEKRA è partner dal 1952 di CSA e vi offre la marcatura cCSAus realizzando prove nei laboratori italiani. CSA, inoltre, ha affidato a DEKRA la conduzione di 1.200 ispezioni di fabbrica sul territorio italiano e, per grandi macchinari o piccole serie di prodotti, certificazioni sul campo (Field Certification) che permettono di testare e marchiare direttamente in fabbrica il prodotto che sarà spedito negli Stati Uniti.

Con DEKRA avrete una gestione personalizzata del vostro progetto di certificazione, con project managers e tecnici dedicati che lavorano all’interno dei nostri laboratori italiani.


Marchio cMETus

La partnership tra DEKRA e MET Laboratories, il primo  laboratorio  inserito dalla OSHA nel programma NRTL (National Recognized Testing Laboratories) e accreditato dallo SCC (Standard Council of Canada), consente a DEKRA di ottenere il marchio cMETus con prove eseguite presso la propria rete di laboratori.

Grazie alla particolare qualificazione dei tecnici di DEKRA da parte di  MET Laboratories, la burocrazia è ridotta ai minimi termini consentendo di ottenere la certificazione MET generalmente non più tardi di una settimana lavorativa dalla conclusione delle prove presso i laboratori di DEKRA.

Prodotti Audio/Video

Prodotti della tecnologia dell’informazione

Strumentazione di misura, controllo e laboratorio

L’elettronica in generale è il settore in cui MET è un marchio di particolare diffusione e riconoscibilità negli Stati Uniti.

Con DEKRA avrete una gestione personalizzata del vostro progetto di certificazione, con project managers e tecnici dedicati che lavorano all’interno dei nostri laboratori italiani.


Marchio CCC

Il China Compulsory Certification è il marchio obbligatorio per prodotti elettrici ed elettronici in Cina.

DEKRA, grazie alla sua presenza nel territorio (Hong Kong, Shanghai, Guangzhou e Wenzhou) è in grado di ottenere questa certificazione che, a causa di un iter particolarmente complesso, solo l’esperienza e la presenza nel territorio permettono di gestire in tempi competitivi. 

L’ottenimento di questa certificazione prevede una sessione di prove in accordo alle norme nazionali GB, un’ ispezione preliminare del sito di fabbricazione seguita da un'ispezione periodica annuale. 

L’ente che rilascia il marchio CCC, il CQC, è membro della IECEE e accetta, con riserva di verificare dei campioni ed eseguire le prove di compatibilità elettromagnetica, i rapporti di prova CB che dovranno tenere in considerazione le Deviazioni Nazionali relative alla Cina. 

Tra le categorie di prodotto per le quali è richiesta la certificazione obbligatoria si annoverano, tra le altre,  le apparecchiature per la tecnologia dell’Informazione, gli elettrodomestici,  cordoni e spine di rete.

Per le categorie di prodotto al di fuori di quelle per cui la certificazione è obbligatoria, è possibile ottenere, con procedura analoga, il marchio volontario CQC.

DEKRA è in grado di fornire il servizio completo, dalle prove di laboratorio fino all’ottenimento del marchio CCC o CQC, affidando il vostro progetto di certificazione a project managers dedicati che lavorano nel nostro laboratorio in Italia.

 


Marchio BSMI

Il Bureau of Standards, Metrology and Inspections di Taiwan (BSMI) rilascia la certificazione BSMI necessaria per potere esportare in Taiwan una vasta gamma di prodotti.

Il BSMI non partecipa allo Schema CB. DEKRA ha stipulato un accordo con BSMI in base al quale i rapporti di prova DEKRA emessi in ambito CB Scheme, vengono accettati da BSMI per il rilascio del marchio.

DEKRA è in grado di fornire il servizio completo, dalle prove di laboratorio fino all’ottenimento del marchio BSMI, affidando il vostro progetto di certificazione a project managers dedicati che lavorano nel nostro laboratorio in Italia.


Marchio KC

KC significa Korean Certification.

In Korea vigono 2 schemi di certificazione, il “Safety Certification” e la “ Self-Regulatory Safety Confirmation”.

Entrambe si applicano alle stesse categorie di prodotto, tra le quali

  • Apparecchi elettrodomestici
  • Apparecchi di illuminazione
  • Apparecchi Audio/Video
  • Apparecchi per la tecnologia dell’informazione

Il tipo di prodotto determina quale schema applicare. Quelli considerati potenzialmente più pericolosi, quali tra gli altri, nella categoria elettrodomestici,  le macchine per la produzione del caffè, i ferri da stiro, gli asciugacapelli, i carica batterie,  i refrigeratori, i distributori automatici, i ventilatori, gli umidificatori richiedono la Safety Certification.

La “Safety Certification” si applica anche alle fotocopiatrici, i distruggi documenti, gli UPS, gli alimentatori e altre apparecchiature del genere per quanto riguarda l’information technology.

Gli apparecchi di illuminazione per installazione fissa sono pure compresi tra quelli per cui è necessaria la certificazione “Safety Certification”.

DEKRA è in grado di fornire il servizio completo, dalle prove di laboratorio fino all’ottenimento del marchio KC, affidando il vostro progetto di certificazione a project managers dedicati che lavorano nel nostro laboratorio in Italia.


Marchio INMETRO

Alcuni dispositivi elettrici/elettronici ricadono, assieme ad altri prodotti, tra quelli soggetti a certificazione obbligatoria INMETRO (Instituto Nacional de Metrologia, Normalizaçao e Qualidade industriale) che fa parte del Ministero dello Sviluppo, dell’Industria e del Commercio Estero. 

INMETRO rappresenta il Brasile nei comitati IEC e ISO.

Tale ente definisce una serie di certificazioni obbligatorie per alcune tipologie di prodotti, tra le quali:

  • dispositivi elettromedicali
  • interruttori e spine 
  • stabilizzatori di tensione 
  • cavi flessibili 
  • reattori magnetici ed elettronici per lampade fluorescenti 

Con l’Ordinanza 371 del Dicembre 2009 sono state fissate nuove regole per gli apparecchi elettrodomestici. Buona parte di essi è soggetta alla certificazione obbligatoria INMETRO. 

Dal 1 Luglio 2011 tutti i prodotti importati in Brasile coperti da tale ordinanza devono essere certificati INMETRO.

DEKRA è stata accreditata da INMETRO come Organismo di Certificazione. 

DEKRA è autorizzata ad utilizzare i propri servizi di prova e certificazione per verificare la conformità ai requisiti INMETRO di prodotti e a rilasciare direttamente la relativa certificazione.

Con DEKRA avrete una gestione personalizzata del vostro progetto di certificazione, con project managers e tecnici dedicati che lavorano all’interno dei nostri laboratori italiani.


Marchio IRAM

In base alla Resolucion 92 del 1998, il materiale  elettrico, gli apparecchi elettrodomestici e gli apparecchi elettronici destinati al mercato Argentino sono soggetti all'ottenimento del marchio “S”.

IRAM (Instituto Argentino de Normalizacion)  è l’organismo di certificazione Nazionale abilitato al rilascio del marchio.

DEKRA grazie all’accordo di cooperazione siglato con IRAM può farvi  ottenere il marchio “S  con tempistiche competitive e con l’assistenza necessaria, per mezzo di un rapporto CB frutto di prove eseguite nei laboratori DEKRA anche in Italia o emesso da altro organismo aderente allo Schema CB.

Con DEKRA avrete una gestione personalizzata del vostro progetto di certificazione, con project managers e tecnici dedicati che lavorano all’interno dei nostri laboratori italiani.


Marchio RCM

RCM significa “Regulatory Compliance Mark” e rappresenta il modo in cui, per la maggioranza dei prodotti elettrici ed elettronici funzionanti a tensioni tra i 50 Vac e i 1000 Vac oppure tra i 120 V DC e i 1500 V DC, il fabbricante o l’importatore in Australia o Nuova Zelanda, dichiara la conformità ai requisiti di Sicurezza, Compatibilità elettromagnetica ed eventualmente a quelli per le Radiotrasmissioni in vigore nei vari Stati dell’Australia (che sono tendenzialmente armonizzati, anche se possono esistere differenze da considerare) basati sulle Norme comuni Australia/Nuova Zelanda generalmente a loro volta basate sulle norme IEC (incluse nello Schema CB).

Il marchio viene quindi accettato dalle varie autorità di controllo e regolamentazione come la dichiarazione di conformità omnicomprensiva dell’aspetto Sicurezza Compatibilità elettromagnetica e Radiocomunicazioni  nel quadro delle Leggi dello Stato che regolano la materia in Australia e Nuova Zelanda (State Electricity Acts, Electromagnetic Compatibility (EMC) and radio communications requirements under the Australian Radio communications Act and New Zealand Radio communications Regulations) sostituendo per questi ultimi aspetti i marchi C-Tick  (EMC) e A-Tick (Radio).

Grazie alla collaborazione con diverse Autorità di Regolamentazione in Australia, con rapporti di prova e di compatibilità elettromagnetica (questi ultimi necessariamente sotto accreditamento) DEKRA è in grado di farvi ottenere il certificato RCM con tempistiche altamente competitive e con l’assistenza necessaria.

Con DEKRA avrete una gestione personalizzata del vostro progetto di certificazione, con project managers e tecnici dedicati che lavorano all’interno dei nostri laboratori italiani.


Marchio NOM

I prodotti elettrici ed elettronici importati in Messico, tra i quali

  • Apparecchiature per la tecnologia dell’informazione
  • Apparecchi elettrodomestici
  • Apparecchi per l’illuminazione

devono essere accompagnati dal marchio Normas Oficiales Mexicanas - NOM, rilasciato solo dopo l’esito positivo di prove di sicurezza in accordo con le normative locali.

DEKRA, grazie alla collaborazione con ANCE, può farvi ottenere il marchio NOM con tempistiche competitive e con l’assistenza necessaria, per mezzo di prove eseguite nei laboratori DEKRA anche in Italia.

Con DEKRA avrete una gestione personalizzata del vostro progetto di certificazione, con project managers e tecnici dedicati che lavorano all’interno dei nostri laboratori italiani.