Automotive
Il full-service provider leader in Europa
Industrial
Un mondo di servizi in continua espansione
Personnel
Qualità e innovazione nella formazione professionale

Il primo e unico network italiano di centri revisione auto e moto

Marchio EAC

Tu sei qui

Ritratto di dptelnext

Uno degli sviluppi dell’unione doganale sancita nel 2010 tra Russia, Bielorussia e Kazakhstan è l’istituzione del marchio unico di certificazione EAC (EurAsian Certification) che sostituisce i marchi nazionali GOST (R per la Russia, B per Bielorussia e K per Kazakistan).

A partire dallo scorso 15 febbraio 2013 sono entrati in vigore nuovi Regolamenti Tecnici (TR) in sostituzione dei precedenti requisiti, come segue:

1. Regolamento Tecnico dell’Unione doganale n. 010/2011 sulla sicurezza delle macchine ed attrezzature (Direttiva Macchine dell’Unione doganale)

2. Regolamento Tecnico dell’Unione doganale n. 004/2011 sulla sicurezza dei dispositivi a bassa tensione (Direttiva Bassa Tensione dell’Unione doganale)

3. Regolamento Tecnico dell’Unione doganale n. 011/2011 sulla sicurezza degli ascensori (Direttiva Ascensori dell’Unione doganale)

4. Regolamento Tecnico dell’Unione doganale n. 012/2011 sulla sicurezza degli apparecchi destinati ad essere utilizzati in atmosfera potenzialmente esplosiva (Direttiva ATEX dell’Unione doganale)

5. Regolamento Tecnico dell’Unione doganale n. 016/2011 sulla sicurezza degli apparecchi a gas (Direttiva sugli Apparecchi a Gas dell’Unione doganale)

6. Regolamento Tecnico dell’Unione doganale n. 020/2011 sulla compatibilità elettromagnetica delle apparecchiature (Direttiva Compatibilità Elettromagnetica dell’Unione doganale).

I certificati GOST sono scaduti il 15 marzo 2013.

Nonostante l’apparente semplificazione, il nuovo regime comporta degli inconvenienti, quali ad esempio, la necessità di avere un importatore o un rappresentante autorizzato in Russia.

DEKRA è in grado di fornire il servizio completo, dalle prove di laboratorio fino all’ottenimento del marchio EAC, affidando il vostro progetto di certificazione a project managers dedicati che lavorano nel nostro laboratorio in Italia.

Porte aperte in Eurasia