Automotive
Il full-service provider leader in Europa
Industrial
Un mondo di servizi in continua espansione
Personnel
Qualità e innovazione nella formazione professionale

Il primo e unico network italiano di centri revisione auto e moto

Railway - IRIS

Tu sei qui

Ritratto di dptelnext

IRIS (International Railway Industry Standard) è basata sullo standard internazionale di gestione di qualità ISO 9001 e incorpora requisiti specifici del settore, incoraggiando l'adozione di un approccio per processi e l'attuazione di un processo di miglioramento continuo. L’obiettivo è quello di dare al settore uno strumento unico e uniformato orientato al miglioramento dei processi produttivi, dei servizi e delle prestazioni, per limitare i problemi e raggiungere un più elevato livello di qualità in tutta la catena di fornitori, riducendo il numero di audit effettuati dal cliente.

A chi è rivolta ?

Tutti gli attori del settore ferroviario sono interessati da questa nuova certificazione: sistemisti, integratori, costruttori e operatori ferroviari.

Quali sono i vantaggi ?

IRIS dà vantaggi sia a due tipologie di attori operanti nel settore ferroviario.

Per sistemisti ed integratori :

  • ottimizza la qualità dei vostri processi e prodotti e instaura un miglioramento continuo grazie a uno standard unificato e internazionale
  • coinvolge i collaboratori in un progetto globale, riduce le inefficienze ed i costi
  • permette di essere inseriti nel database on line di IRIS, il che si traduce in un'immagine più forte del vostro marchio nel settore della rotaia e in un maggior valorizzazione dell’organizzazione agli occhi di costruttori e potenziali clienti.

Per i costruttori:

  • armonizza la qualità dei prodotti attraverso un livello unico di qualità in tutti gli stabilimenti di produzione o presso i fornitori
  • fa risparmiare tempo e denaro e conseguentemente riduce il numero dei controlli presso fornitori e integratori
  • consente ai partner di accedere ai risultati degli audit direttamente sul server di IRIS, in modo da rendere più semplice il processo di selezione e qualifica.

Quali sono le differenze tra le norme ISO 9001 e IRIS?

IRIS è basata sulla norma ISO 9001. Tuttavia vi sono differenze nelle procedure e nei requisiti tra queste due certificazioni:

  • ogni sito produttivo dell’azienda è sottoposto a verifica ed ottiene un proprio certificato.
  • i siti diversi da quelli di produzione o di fabbricazione, come ad esempio la sede centrale o punti vendita sono inclusi nel controllo, ma non ottengono un certificato proprio.
  • non ci sono criteri di esclusione per la certificazione IRIS.
  • viene utilizzato un sistema a punti per valutare il sistema di gestione. Il suo livello di avanzamento è valutato su una scala da uno a cinque. Il risultato complessivo è calcolato come un indice di efficienza ed influenza l’estensione del controllo durante le verifiche di sorveglianza.
  • alcuni processi sono specificati e richiesti da IRIS. Per alcuni processi, sono richieste procedure documentate.
Una certificazione d'avanguardia per l'industria ferroviaria