Automotive
Il full-service provider leader in Europa
Industrial
Un mondo di servizi in continua espansione
Personnel
Qualità e innovazione nella formazione professionale

Il primo e unico network italiano di centri revisione auto e moto

REACH

Tu sei qui

Ritratto di dptelnext

La Direttiva REACH può determinare cambiamenti gestionali significativi nelle aziende che fanno uso di sostanze chimiche perché sposta all’Industria l’incombenza di provarne l’utilizzo privo di pericoli.

Parte dell’attività include la condivisione delle informazioni lungo tutta la filiera di fornitura.

La Direttiva impone obblighi severi. Tutte le sostanze, incluse quelle già sul mercato, devono essere registrate ai fini della Direttiva. 

Solo i biocidi, gli alimenti e le sostanze fabbricate o importate in volumi inferiori a 1 t/a (per entità legale), sono esentati dalla Registrazione. 

In aggiunta, sostanze chimiche particolarmente pericolose richiedono un’autorizzazione ufficiale. La Direttiva REACH richiede anche che i fabbricanti e gli importatori di prodotti dichiarino la presenza di qualsiasi sostanza cosiddetta di “Very High Concern” (SVHC)

DEKRA è molto ben conosciuta per il livello di esperienza nella categorizzazione e valutazione delle sostanze chimiche ed il loro uso sicuro.

Ancor di più, abbiamo esperienza nella redazione delle schede di sicurezza e nella certificazione di  commerciabilità per clienti appartenenti ad una vasta gamma di settori industriali. Quello che denominiamo il Sistema DEKRA per la gestione della conformità vi è di supporto a comprovare la rispondenza ai requisiti  legali e confermarla ai vostri  clienti.

Tutti i nostri laboratori chimici sono accreditati EN ISO/IEC 17025.

Saremo lieti di guidarvi attraverso i meandri della Direttiva REACH; se cercate un partner affidabile, neutrale, con centri di prova in tutta Europa, Italia compresa, contattateci. Agire subito può evitarvi molti problemi.