Automotive
Il full-service provider leader in Europa
Industrial
Un mondo di servizi in continua espansione
Personnel
Qualità e innovazione nella formazione professionale

Il primo e unico network italiano di centri revisione auto e moto

Il ruolo degli EGE e delle ESCo nell’Efficienza Energetica - 30 Novembre 2016 - Lamezia Terme (CZ)

Tu sei qui

Il ruolo degli EGE e delle ESCo nell’Efficienza Energetica 

30 Novembre 2016 

ORE 14:15 – 19:00 

Hotel Class – Località Rotoli - Lamezia Terme (CZ) 

 

L’efficienza energetica ha un enorme potenziale di sviluppo nei prossimi anni e costituisce lo strumento più valido per ridurre i consumi, garantire la sicurezza dell'approvvigionamento, accelerare la diffusione di soluzioni tecnologiche innovative e rilanciare la crescita economica del Paese Italia, creando posti di lavoro di elevata qualità nei settori connessi al risparmio energetico. Il binomio energia-ambiente, è sempre più caro alle imprese, alla pubblica Amministrazione ed al singolo cittadino. Ciò è dimostrato dall’impegno dell’Unione Europea, volto a ridurre i consumi di energia e le emissioni e ad aumentare la produzione di energia da fonti rinnovabili. Questi obiettivi, condivisi anche nel documento di Strategia Energetica Nazionale, riconoscono il ruolo cardine che riveste l’efficienza energetica. Infatti, l’efficienza energetica: 

stabilizza o diminuisce la dipendenza dall’estero; 

contribuisce alla riduzione dell’inquinamento; 

consente di evitare la costruzione di nuove centrali e reti di trasporto e distribuzione; 

contribuisce alla creazione di nuovi posti di lavoro e nuove attività, nelle aziende italiane del settore; 

consente di risparmiare denaro; 

promuove uno sviluppo sostenibile delle risorse.  

La mancanza di conoscenze, di professionalità e di qualificazione degli operatori, unita alla complessità dei meccanismi di finanziamento, delle soluzioni tecniche e dell’accesso agli incentivi sono quindi giudicati tra i problemi principali che rendono le buone pratiche di efficienza energetica non diffuse quanto potrebbero. 

Come è noto il D.Lgs 115/2008 promuovere una maggiore qualificazione degli operatori coinvolti nella gestione dell’energia definendo tre profili di nuovi protagonisti: 

ESPCo (Energy Service Provider Company) società che forniscono servizi energetici; 

ESCo (Energy Service Company) , che associano all’intervento di miglioramento dell’efficienza energetica il raggiungimento di precisi risultati e l’assunzione di un margine di rischio finanziario 

EGE (Esperto in Gestione dell’Energia), definito come “soggetto che ha le conoscenze, l’esperienza e le capacità necessarie per gestire l’uso dell’energia in modo efficiente”, le cui caratteristiche sono specificate dalla norma UNI CEI 11339:2009. Il D.Lgs 102/2014 sull’a Efficienza Energetica stabilisce gli obblighi per le grandi imprese, le imprese energivore, le pubbliche amministrazioni e le sanzioni per il mancato rispetto. 

Interviene Daniele La Regina, DEKRA Italia, sul tema "Iter di Certificazione". 

Per informazioni 

Graziano Ingegneria S.r.l. 

Tel. Fax 0968/97594 

info@grazianoingegneria.it