Automazione industriale

La Direttiva macchine 2006/42/CE fissa requisiti di Sicurezza funzionale nell’automazione industriale e ai relativi componenti.
Standard complessi, derivati dalla IEC 61508, introducono la sicurezza funzionale nel mondo dei costruttori di macchine e componenti di sicurezza come:

  • ISO 13849 per i componenti elettrici, meccanici, pneumatici e idraulici
  • IEC 62061 per componenti elettronici complessi

I requisiti di sicurezza funzionale si applicano a molte apparecchiature e componenti legati alla sicurezza, ad esempio:

  • attuatori (valvole, PDS drive con funzioni di sicurezza,…)
  • componenti oleodinamici e pneumatici
  • unità logiche programmabili
  • reti/BUS di comunicazione
  • sensori (temperatura, pressione, velocità, …)
  • sistemi di controllo idraulici e pneumatici
  • dispositivi elettrosensibili di protezione per le macchine (laser, barriere fotoelettriche,…)
  • sistemi di rilevazione della fiamma

Principali norme di settore su cui DEKRA Testing and Certification S.r.l. può intervenire come Verificatore o Valutatore di Terza Parte della Sicurezza:

  • ISO 13849 Sicurezza del macchinario. Parti dei sistemi di comando legate alla sicurezza. Parte 1: Principi generali
  • IEC 62061 Sicurezza del macchinario – Sicurezza funzionale dei sistemi elettrici, elettronici ed elettronici programmabili per il controllo delle macchine.
  • IEC 61800-5-2 (UL 61800-5-2) Azionamenti elettrici a velocità variabile. Parte 5-2: Prescrizioni di sicurezza - Sicurezza Funzionale
  • IEC 50156 Equipaggiamento elettrico per forni ed apparecchiature ausiliarie
  • ISO 15998 Sistemi di controllo macchina (MCS) che utilizzano componenti elettronici - macchine movimento terra. Criteri di rendimento e prove per la sicurezza funzionale
  • ISO 22201 Ascensori - Progettazione e sviluppo di sistemi elettronici programmabili in applicazioni di sicurezza per ascensori (PESSRAL)
  • IEC 61496 Sicurezza del macchinario — Apparecchi elettrosensibili di protezione — Parte 1: Prescrizioni generali e prove Sicurezza del macchinario - Apparecchi elettromedicali sensibili di protezione - Parte 2: Prescrizioni particolari per apparecchiature che utilizzano dispositivi optoelettronici di protezione (AOPD) Sicurezza del macchinario - Apparecchi elettromedicali sensibili di protezione - Parte 3: Prescrizioni particolari per optoelettronici di dispositivi di protezione rispondenti alle Diffuse Reflection (AOPDDR)
  • ISO 25119 Trattori e macchine per l'agricoltura - Parti legate alla sicurezza dei sistemi di controllo. ▫ componenti E / E / PES per trattori per l'agricoltura

DEKRA Testing and Certification S.r.l. offre i seguenti servizi:

Verifica e Validazione

  • Valutazione del sistema di gestione della qualità e della sicurezza (Functional Safety Management)
  • Identificazione dei pericoli (Hazard Identification)
  • Analisi qualitativa di componenti attraverso l’FMEA (Failure Mode and Effect Analysis)
  • Analisi quantitativa FTA (Fault Tree Analysis)
  • Test del software (analisi statica e test di modulo) e test di integrazione hardware/software
  • Prove di tipo (meccaniche ed elettriche)
  • Analisi di affidabilità e disponibilità di prodotti

Attestazione SIL

Valutatore indipendente della sicurezza

  • Verifica di sicurezza del Concept design
  • Analisi delle funzioni di sicurezza
  • Analisi dei requisiti di sicurezza
  • Analisi Hardware e Software
  • Witness testing
  • Valutazione SIL raggiunto
  • Attestazione del livello SIL/PL raggiunto per ciascuna funzione di sicurezza

Formazione
Formazione in materia di sicurezza funzionale nell’automazione industriale

 

Condividi sui social network

Accedi ora

Per candidarti su DEKRA Italia devi prima essere registrato e aver creato il tuo CV online. Clicca su Registrati, oppure accedi utilizzando le tue credenziali.
Inserisci il tuo nome utente DEKRA Italia.
Inserisci la password associata al tuo nome utente.

Cerca