Sicurezza degli apparecchi a pressione

Le attrezzature in pressione sono state oggetto di normative diverse da un Paese all’altro della Comunità Europea. L’entrata in vigore della Direttiva PED ha di fatto introdotto una regolamentazione armonizzata per la progettazione, la fabbricazione e la valutazione di conformità delle apparecchiature circolanti tra gli Stati Membri Europei.

L’Italia ha recepito le Direttive Comunitarie in materia di attrezzature in pressione, attraverso due disposizioni legislative:

  • D.Lgs. 15/2/2016, n° 26 – Attuazione della direttiva 2014/68/UE (Nuova PED) in materia di attrezzature a pressione;
  • D.M. 1/12/2004 n° 329 – Regolamento recante norme per la messa in servizio ed utilizzazione delle attrezzature a pressione e degli insiemi di cui all’art. 19 del D. Lgs. 25/2/2000 n° 93.

Tali Decreti modificano di fatto l’iter procedurale finora seguito rispettivamente da fabbricanti e utilizzatori di attrezzature (recipienti, tubazioni, valvole, ecc..) sottoposte ad una pressione relativa maggiore di 0,5 bar.
Il campo di applicazione della Direttiva PED si presenta estremamente vasto e di complessa interpretazione e rende necessario il ricorso a specialisti del settore.
 

COME POSSIAMO AIUTARVI?

DEKRA aiuta le Aziende ad orientarsi nel complesso panorama normativo vigente. In particolare, nel campo delle attrezzature a pressione in esercizio, forniamo assistenza specialistica nei seguenti campi:

  • Riclassificazione delle attrezzature precedenti al 30/05/2002 secondo le categorie PED.
  • Congruenza fra le nuove norme e i metodi classici Ispesl, tuttora necessari in determinati ambiti.
  • Verifica del corretto dimensionamento dei dispositivi di sicurezza anche per sistemi monofase/bifase (secondo API RP520 e/o metodo DIERS) con la possibilità di effettuare presso i laboratori DEKRA la caratterizzazione dei sistemi suscettibili di runaway.
  • Corsi di formazione specifici e personalizzati
     

 

Contatti

DEKRA Italia

separator

Marco Dellavedova

separator

Tel 02 89929 615

separator
marco.dellavedova@dekra.com
Condividi sui social network

Accedi ora

Per candidarti su DEKRA Italia devi prima essere registrato e aver creato il tuo CV online. Clicca su Registrati, oppure accedi utilizzando le tue credenziali.
Inserisci il tuo nome utente DEKRA Italia.
Inserisci la password associata al tuo nome utente.

Cerca