ABT21. Cambia la formula ma non il successo.

Roma, Sant’Agata Bolognese, tutta Italia. 

Il 21 Gennaio è andata in scena la nuova edizione di ABT – Automotive Business Trends, il tradizionale workshop a cura dell’Osservatorio Bilanci di DEKRA Italia. Dal 2004 l’Osservatorio analizza performance, fatturato e redditività delle Concessionarie italiane e fornisce un’importante fotografia degli scenari attuali e futuri agli esperti del settore sull’andamento della Distribuzione automobilistica, per interpretare e anticipare le tendenze in atto e tracciare la rotta per le strategie di sviluppo della Rete e del business. 

Edizione innovativa, quella del 2021, che ha visto l’evento svolgersi in live streaming con una dinamica diretta multi-regia, che ha collegato virtualmente gli uffici di Roma di DEKRA con Sant’Agata Bolognese – sede di Lamborghini – passando da tanti punti di snodo dello stivale, con 30 partecipanti delle principali National Sales Company e Banche Captive che hanno preso parte alla tavola rotonda.

Tre ore di meeting in cui si sono alternati davanti alle telecamere il team dell’Osservatorio – Stefania Boldrini, Senior Manager Network Area, e Massimo Pugliese, Manager Osservatorio Bilancio, il nostro Chairman Toni Purcaro e lo special guest Paolo Poma, CFO e Managing Director di Lamborghini, video decisamente tecnologici e grafici. 

All’analisi iniziale sullo stato di salute della Rete Automotive, il filo conduttore di ABT ha portato ad approfondire i trend in atto nel mercato dealer e i possibili scenari in divenire “forzati” dall’emergenza pandemica. Nello specifico durante l’edizione 2021 il nostro Osservatorio ha analizzato nei minimi dettagli drivers fondamentali per il futuro dell’Automotive come le Rimanenze e la Rotazione dello Stock di magazzino, le Strategie di Remunerazione e la Struttura dei Costi Aziendali e i nuovi modelli di Business da implementare per restare competitivi sul mercato del domani.

L’intervento di Toni Purcaro nel cuore della discussione ha evidenziato la centricità del tema della mobilità del futuro e su come gli attori del sistema dovranno ripensare i propri approcci e modelli di business per vincere la sfida competitiva, con un particolare focus sui nuovi approcci alla sicurezza.
Particolarmente intenso è stato lo speech proposto da Paolo Poma che ha portato ai partecipanti il punto di vista dell’Azienda sul momento storico attuale e sui risultati e le strategie di successo messe in atto dalla Casa del Toro.

Fondamentale e prezioso è stato infine il contributo e la partecipazione alla tavola rotonda di tutti i nostri partner attivi nel settore automotive da più di 14 aziende leader in Italia e nel mondo, i cui spunti hanno reso la conversazione piacevole e illuminante.
 

Torna indietro

News correlate